Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Informazione economica e Innovazione Sportello di informazione economica / Indici ISTAT
 
Azioni sul documento

Sportello di informazione economica / Indici ISTAT

In questa sezione si trovano anche gli argomenti Biblioteca, Usi e Consuetudini.

L’Ufficio Statistica della Camera di Commercio di Rimini, unitamente agli uffici di statistica delle altre Camere di Commercio, delle amministrazioni centrali dello Stato, degli enti nazionali, delle Regioni e Province autonome, delle Province, dei Comuni, degli Uffici territoriali del Governo, di alcuni enti privatizzati e dei soggetti privati aventi particolari requisiti previsti dalla legge, appartiene al Sistema Statistico Nazionale (SISTAN), alla rete di soggetti pubblici e privati che fornisce al Paese l'informazione statistica ufficiale.

Logo SISTAN

Lo Sportello di informazione economico-statistica è attivo presso l'Ufficio Studi e Statistica della Camera di Commercio di Rimini per adempiere a tale funzione, mettendo a disposizione dell'utenza una vasta gamma di dati statistici, rapporti e pubblicazioni; sulla base delle richieste di informazioni da parte degli interessati (banche, ricercatori, studenti universitari, professionisti, ...), l’Ufficio elabora documenti, tavole statistiche ed altro per soddisfare i bisogni informativi dei richiedenti.

Starnet 2009Tutta la documentazione è inoltre consultabile on line dal sito web STARNET (www.starnet.unioncamere.it).

STARNET è il portale degli Uffici Studi delle Camere di Commercio; ogni Ufficio Studi cura la redazione in rete dei documenti di carattere statistico-economico attinenti al territorio provinciale di competenza; si tratta di un'area in rete a cui gli utenti possono accedere e scaricare direttamente i vari documenti che descrivono la realtà economica provinciale riminese.

In STARNET, nell’area territoriale di Rimini, si possono trovare i documenti suddivisi nelle seguenti macro-aree tematiche:

PUBBLICAZIONI (Rapporto Economico, Giornata Economia, Rapporto Bilanci Società di capitale, Rapporto Excelsior, Quaderni di Statistica), INDICATORI - INDICI E TASSI, SISTEMA IMPRESE (Demografia delle imprese / Cooperative totali e sociali / Distretti industriali, S.L.L., Tecnopoli e Reti / Agricoltura tradizionale e biologica / Grande Distribuzione Organizzata / Imprese E-Commerce / Certificazioni di impresa), INDAGINI CONGIUNTURALI, LAVORO - IMPRENDITORIA, CONTI ECONOMICI (Valore Aggiunto, Consumi e Redditi / Banche, Credito e Assicuarzioni / Bilanci del Sistema Pubblico / Import-Export), TURISMO - POPOLAZIONE, INNOVAZIONE TECNOLOGICA, ALTRI DATI STATISTICI (Trasporti e Infrastrutture / Ambiente e Territorio / Statistiche sul Mercato Immobiliare), CENSIMENTI ISTAT - REPORT E DATI, DATI COMUNALI, LISTINO PREZZI ALL'INGROSSO, STUDI E RICERCHE, e una serie di importanti documenti aggiornati nella sezione "In evidenza".

 

Per richiedere dati statistici compilare e trasmettere il modulo allegato o semplicemente inviare mail all'indirizzo: studi@rn.camcom.it

 

Indici Istat

 

Indici dei Prezzi al Consumo per le Famiglie di Operai ed Impiegati (FOI)


Sono indici che forniscono la misura delle variazioni nel tempo dei prezzi (costo della vita). Sono usati per adeguare periodicamente i valori monetari, come gli affitti, gli assegni dovuti al coniuge separato e il trattamento di fine rapporto.

Da gennaio 2016, gli indici sono calcolati secondo un più articolato schema di classificazione dei consumi; la revisione del paniere riflette infatti l'introduzione della nuova classificazione dei beni e servizi destinati al consumo ECOICOP (European Classification of Individual Consumption by Purpose). Il Paniere dei prodotti 2016 è strutturato in 12 divisioni di spesa, 43 gruppi di prodotto, 101 classi di prodotto, 227 sottoclassi di prodotto, 300 segmenti di consumo, 400 aggregati di prodotto, 901 prodotti e 1.476 prodotti elementari.

E’ possibile ascoltare l’ultimo indice disponibile sul territorio ascoltando la Segreteria Istat presso la Camera di Commercio di Rimini al numero 0541-787444.

Ultimo dato disponibile: Febbraio 2017 (indice assoluto: 101,0)

  • Variazione % annuale (stesso periodo dell'anno precedente): +1,5 per cento rispetto a febbraio 2016

  • Variazione % biennale (stesso periodo di due anni precedenti): +1,3 per cento rispetto a febbraio 2015

    Tabella degli Indici Istat FOI - anni 2016
    (base 2015) e 2017 (base 2015)
    2016 Indici
    assoluti
    Variaz. %
    annuali
    Variaz. %
    biennali
    2017 Indici
    assoluti
    Variaz. %
    annuali
    Variaz. %
    biennali
    Gennaio
    99,7
    0,3 -0,5 Gennaio
    100,6
    0,9 1,2
    Febbraio 99,5 -0,2 -0,6 Febbraio
    101,0 1,5 1,3
    Marzo 99,6 -0,3 -0,5 Marzo
    Aprile 99,6 -0,4 -0,7 Aprile
    Maggio 99,7 -0,4 -0,5 Maggio
    Giugno 99,9 -0,3 -0,4 Giugno
    Luglio 100,0 -0,1 -0,2 Luglio
    Agosto 100,2 -0,1 -0,2 Agosto
    Settembre 100,0 0,1 0,0 Settembre
    Ottobre 100,0 -0,1 -0,1 Ottobre
    Novembre 100,0 0,1 0,1 Novembre
    Dicembre 100,3 0,4 0,4 Dicembre
    Media annua
    99,9 -0.1 Media annua
    Tabella degli Indici Istat dal 1967 al 2016

    Coefficienti di raccordo e calcolo variaz. %

Indici dei Costi di Costruzione di un Fabbricato Residenziale


Sono indici che misurano la variazione nel tempo dei costi dell'edilizia residenziale, riferiti ad una specifica tipologia di manufatto e, in particolare, dei costi diretti attribuibili alla realizzazione dell'opera. Non sono quindi inclusi i costi del suolo, quelli di progettazione nonchè il margine di profitto dell'impresa edilizia.

La struttura di calcolo dell'indice include tre componenti di costo (gruppi): manodopera, materiali e trasporti e noli.

A partire dal mese di marzo 2013 l'ISTAT avvia la pubblicazione delle nuove serie degli indici del costo di costruzione di un fabbricato residenziale, con base di riferimento 2010, che sostituiscono le precedenti in base 2005.

Tuttavia, ai fini previsti dalla legge, gli indici e le variazioni percentuali conservano la validità giuridica, riconducibile alla data in cui sono stati oggetto di diffusione; ne consegue che soltanto a partire dalla data di rilascio del comunicato stampa dell'indice del mese gennaio 2013, le serie degli indici espresse nella nuova base sono idonee produrre gli effetti giuridici che le norme vigenti ricollegano agli specifici indicatori calcolati dall'Istat.

Ultimo dato disponibile: Gennaio 2017 (dato provvisorio) (indice assoluto: 107,1)

  • Variazione % annuale (stesso periodo dell'anno precedente): +0,5% per cento rispetto a gennaio 2016


Tabella degli Indici Istat del Costo di Costruzione di un Fabbricato Residenziale - anni 2016 e 2017
(base 2010)

2016 Indici
assoluti
Variaz. %
annuali
2017
Indici
assoluti
Variaz. %
annuali
Gennaio 106,6 0,4 Gennaio (*)
107,1 0,5
Febbraio 106,6 0,6 Febbraio
Marzo
106,5 0,5 Marzo
Aprile 106,6 0,7 Aprile
Maggio 106,7 0,7 Maggio
Giugno 106,7 0,7 Giugno
Luglio 106,7 -0,1
Luglio
Agosto 106,7 -0,2
Agosto
Settembre    
106,8 -0,1
Settembre
Ottobre 106,9 0,3 Ottobre
Novembre 106,9 0,3 Novembre
Dicembre 106,9 0,3 Dicembre

(*) dato provvisorio

La tabella da utilizzare per calcolare indici ante 2013 è la seguente:

Tabella Indici Istat 1971 - 2012 (basi diverse) con indici assoluti, coefficienti di raccordo e formula calcolo variazione %


La tabella da utilizzare per calcolare indici post 2013 è la seguente:

Tabella Indici Istat 2013 - 2016 (base 2010) con indici assoluti, variazioni % annue e formula calcolo variazione %

 

Indici dei Costi di Costruzione di un Tronco Stradale

Contattare direttamente l'Ufficio Studi e Statistica

Indici dei Costi di Costruzione di un Capannone Industriale

Contattare direttamente l'Ufficio Studi e Statistica

 

Biblioteca

 

La Biblioteca della Camera di Commercio di Rimini si trova nella sede di Via Sigismondo 28, al piano terra.

Specializzata nel settore economico-statistico, con un’ottica prevalentemente locale, dispone di circa 4.300 volumi.

La sua sezione statistica raccoglie le pubblicazioni edite dall’ISTAT, a partire dagli anni ‘90.

La sezione delle pubblicazioni camerali e delle riviste è fonte primaria di informazioni inerenti l’economia ed il sistema locale di impresa provinciale e regionale.

Sono disponibili gli elenchi:
- delle riviste,
- delle pubblicazioni e dei volumi più recenti (dal 2007 sono circa 700) e l'indice degli autori,
consultabili presso l’Ufficio Studi e Statistica.

I settori ed aree tematiche di riferimento sono:

Agricoltura e Ambiente,
Manifatturiero e Innovazione,
Commercio e Internazionalizzazione,
Turismo e Cultura,
Servizi e ICT,
Lavoro e Istruzione,
Economia e Territori,
Mercato,
Società,
Economia d’impresa.


Presso la Biblioteca è possibile consultare, nell’apposita saletta riservata al pubblico, i volumi e le riviste e richiederne il prestito (salvo limitazioni specifiche), compilando il modulo di richiesta.

Gli orari di apertura al pubblico della Biblioteca sono dal lunedì e al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e il martedì e il giovedì dalle 14.30 alle 16.30.

 

Usi e Consuetudini

Per informazioni clicca qui.

Contenuti correlati

My Unipol Banca: banca e conto corrente online

Il nuovo servizio per la fatturazione elettronica verso le PA

Registro nazionale per l'alternanza scuola lavoro. Il punto di incontro tra imprese e studenti

Elenco atti depositati dagli Agenti di Riscossione

 
Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

C.F. 04283130401

Partita Iva 04283130401

IBAN IT 83 N 06010 13200 100000300122
Codice Univoco ufficio: ST9NPX

Privacy

Camera di Commercio della Romagna

Camera di Commercio della Romagna Forlì-Cesena e Rimini

Tel. 0541/363711 Fax. 0541/363723
Posta elettronica certificata:
cameradellaromagna@pec.romagna.camcom.it