Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale News ed Eventi Incentivi per l'Alternanza Scuola Lavoro con la legge di bilancio 2017
 
Azioni sul documento

Incentivi per l'Alternanza Scuola Lavoro con la legge di bilancio 2017

— archiviato sotto:

La Legge di Stabilità 2017, per quest’anno, ha confermato ed ampliato le agevolazioni sulle assunzioni di nuovo personale. Nel 2017 infatti i datori di lavoro potranno beneficiare del cosiddetto “bonus assunzioni”, volto a contrastare la disoccupazione nel Mezzogiorno, tra i giovani, le donne e le categorie svantaggiate.

La Legge di Stabilità 2017, per quest’anno, ha confermato ed ampliato le agevolazioni sulle assunzioni di nuovo personale. Nel 2017 infatti i datori di lavoro potranno beneficiare del cosiddetto “bonus assunzioni”, volto a contrastare la disoccupazione nel Mezzogiorno, tra i giovani, le donne e le categorie svantaggiate.

La legge di Bilancio 2017 inoltre ha previsto la possibilità di assumere, entro sei mesi dall’acquisizione del titolo di studio, studenti che hanno svolto, presso il medesimo datore di lavoro, percorsi di alternanza scuola-lavoro o periodi di apprendistato per la qualifica e il diploma professionale per un lasso di tempo pari almeno al 30 per cento delle ore di alternanza previste dalla Buona scuola ovvero pari almeno al 30 per cento del monte ore previsto dai rispettivi ordinamenti per i tirocini universitari.

Le imprese potranno cosi godere di un esonero contributivo massimo di 3.250 euro annui per 3 anni. Tale possibilità è concessa esclusivamente alle aziende del settore privato che assumono gli studenti a tempo indeterminato, anche in apprendistato, dal 1º gennaio 2017 al 31 dicembre 2018.
Per usufruire della decontribuzione è necessario inviare domanda di ammissione preventiva all’INPS.

My Unipol Banca: banca e conto corrente online

Il nuovo servizio per la fatturazione elettronica verso le PA

Registro nazionale per l'alternanza scuola lavoro. Il punto di incontro tra imprese e studenti

Elenco atti depositati dagli Agenti di Riscossione

 
Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

C.F. 04283130401

Partita Iva 04283130401

IBAN IT 83 N 06010 13200 100000300122
Codice Univoco ufficio: ST9NPX

Privacy

Camera di Commercio della Romagna

Camera di Commercio della Romagna Forlì-Cesena e Rimini

Tel. 0541/363711 Fax. 0541/363723
Posta elettronica certificata:
cameradellaromagna@pec.romagna.camcom.it