Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Regolazione del Mercato e diritto annuale Ufficio Metrico Istruzioni e informazioni I distributori di carburanti
 
Azioni sul documento

I distributori di carburanti

 Di fondamentale importanza per la tutela della fede pubblica è verificare che l’erogazione dei carburanti sia misurata correttamente, si tratti di benzine, gpl o gas metano.

L'Ufficio metrico non controlla l’eventuale composizione dei gas presenti nel carburante ma soltanto se il misuratore funziona nell’ambito delle tolleranze consentite: +3% e -2%, secondo la normativa italiana, e +5% e -5%.
per quella europea.

Il controllo dei misuratori di carburante e degli interi impianti di distribuzione del carburante da parte degli Uffici Metrici deve garantire che non venga frodato il consumatore e nello stesso tempo che anche il gestore sia tutelato.


Ecco lo schema di un circuito tipo di un distributore di carburanti:

 Circuito

 

La parte che rileva per la tutela del consumatore è quella che si sviluppa a valle del misuratore. E’ la parte che va mantenuta integra e non manomessa. Il misuratore e’ il fulcro del circuito in quanto quello che il misuratore misura e che è segnalato dalla testata deve corrispondere con quanto erogato. Per questo tutto il percorso dal misuratore alla pistola di erogazione è vincolato da sigilli (i bolli metrici).

Le parti dell'impianto che devono essere protette da interventi non autorizzati vengono piombate o inibite con i sigilli legali.

La piombatura consiste in una punzonatura su un piombo fisso o in un piombo stretto con le pinze.

I sigilli dell'Ufficio metrico sono di due tipi per ogni ufficio/ispettore metrico: in uno c’è il numero dell’ufficio competente e nell'altro il numero dell’Ispettore.

La verifica periodica dei distributori di carburanti ha scadenza biennale.

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

C.F. 04283130401

Partita Iva 04283130401

IBAN IT 83 N 06010 13200 100000300122
Codice Univoco ufficio: ST9NPX

Privacy

Camera di Commercio della Romagna

Camera di Commercio della Romagna Forlì-Cesena e Rimini

Tel. 0541/363711 Fax. 0541/363723
Posta elettronica certificata:
cameradellaromagna@pec.romagna.camcom.it