Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Regolazione del Mercato e diritto annuale Ufficio Metrico Istruzioni e informazioni I laboratori accreditati alla verifica periodica
 
Azioni sul documento

I laboratori accreditati alla verifica periodica

 

Con il D.M. 10 dicembre 2001 sono state stabilite le condizioni e le modalità di riconoscimento dell’idoneità dei laboratori all’esecuzione della verificazione periodica degli strumenti di misura.

La Camera di Commercio di Rimini ha adottato un regolamento al riguardo e ha accreditato nel 2004 l’Istituto Giordano S.p.A. di Bellaria (Via Rossini n. 1, 47814 Bellaria I.M.) - REA: 156766 Marchio: 1, per la verifica sulle bilance a funzionamento non automatico con portata fino a 600 kg, in base al D.M. 10.12.2011.

Con S.C.I.A. del 19/10/2012 (prot.16221) l'Istituto Giordano S.p.A. ha denunciato l'avvio dell'attività di verifica di complessi per la misurazione di carburante per autotrazione presso distributori stradali, eccetto GPL e Metano, appartenenti alle seguenti tipologie:

- strumenti con Decreto Ministeriale di ammissione a verificazione prima nazionale, in applicazione del RD 12 giugno 1902, n.226 e sucessive modificazioni e aggiunte;

- strumenti con Certificato di approvazione CEE del modello, in applicazione del DPR 12 agosto 1982 n.798;

 

Con S.C.I.A. del 13/02/2014 (prot. 2305) l'Istituto Giordano S.p.A. ha denunciato l'estensione delle attività del laboratorio, che ora risulta operare sulle seguenti categorie di strumenti:

Strumenti per pesare a funzionamento non automatico:

Classe I con Pmax   <= 1 kg     (classe di accuratezza in precedenza non compresa);

Classi  II con Pmax   <= 200  kg (in precedenza fino a 40 kg);

Classi III e IIII con Pmax   <= 600 kg (nessuna variazione)

Complessi di misura per carburanti fissi, escluso GPL, con portata massima effettiva inferiore a 100 litri al minuto, anche associati a dispositivi elettronici di pre o post pagamento (nessuna variazione).


Il laboratorio è autorizzato ad operare anche su alcuni strumenti MID, in base ad autorizzazione Unioncamere: numero identificativo 121.

 

In data 08/05/2015 l'ISTITUTO GIORDANO S.P.A. (CF e numero di iscrizione al Registro Imprese 00549540409) ha comunicato la sospensione
delle attività di:

- Verificazione periodica metrico-legale di strumenti per pesare a funzionamento
non automatico nell’ambito del riconoscimento dell’Istituto Giordano S.p.A. da parte della C.C.I.A.A. di Rimini, in applicazione del Decreto
10 dicembre 2001 n.182 del Ministero delle attività produttive – rif. Determinazione C.C.I.A.A. di Rimini n. 253 del 24/05/2010;

- Verificazione periodica metrico-legale di complessi di misurazione di carburante per autotrazione di approvazione metrica nazionale, svolta nell’ambito del riconoscimento dell’Istituto Giordano S.p.A. da parte della C.C.I.A.A. di Rimini, in applicazione del Decreto 10 dicembre 2001 n.182 del Ministero delle attività produttive – rif. Determinazione C.C.I.A.A. di Rimini n. 535 del 13/11/2012.

Il laboratorio intende avvalersi di quanto consentito dal Decreto Ministeriale del 13 marzo 2013, che di fatto estende ai laboratori che possiedono i requisiti per eseguire la verificazione periodica sui distributori MID – come Istituto Giordano – la possibilità di eseguire la medesima verifica anche sui distributori di carburanti nazionali.

In data 24 febbraio 2016, l'Istituto Giordano ha denunciato la cessazione di ogni attività ascrivibile alla verificazione periodica degli strumenti di misura, avendo presentato apposita dichiarazione ad Unioncamere.

 _________

Con S.C.I.A. del 21/03/2013 (prot.4541)  l'impresa FORTECH S.R.L., (codice fiscale ed iscrizione al Registro Imprese di Rimini al numero 03618500403), ha denunciato l'avvio dell'attività di verificazione periodica delle seguenti categorie di strumenti:

"Complessi di misura per carburanti fissi, escluso GPL e metano, con portata massima effettiva inferiore a 100 litri al minuto, anche associati a dispositivi elettronici di pre o post pagamento".

ottenendo l'assegnazione del seguente numero caratteristico: RN 002.

Il laboratorio è autorizzato ad operare anche su alcuni strumenti MID, in base ad autorizzazione Unioncamere: numero identificativo 126.

 

- elenco dei laboratori operanti sul territorio nazionale

 

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

C.F. 04283130401

Partita Iva 04283130401

IBAN IT 83 N 06010 13200 100000300122
Codice Univoco ufficio: ST9NPX

Privacy

Camera di Commercio della Romagna

Camera di Commercio della Romagna Forlì-Cesena e Rimini

Tel. 0541/363711 Fax. 0541/363723
Posta elettronica certificata:
cameradellaromagna@pec.romagna.camcom.it