Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Regolazione del Mercato e diritto annuale Ufficio Metrico Istruzioni e informazioni La verifica periodica di uno strumento
 
Azioni sul documento

La verifica periodica di uno strumento

 


Gli strumenti di misura sono soggetti, dopo essere stati sottoposti a verifica prima(prima di essere immessi sul mercato), anche a verificazione periodica al fine di accertare il mantenimento nel tempo dell'affidabilità metrologica degli stessi, nonché l'integrità dei sigilli di protezione previsti dalle normative vigenti.

La richiesta di verifica va fatta dall'utente dello strumento.Secondo il D.M. 182 del 2000 la prima verifica periodica deve essere effettuata dall’Ufficio Metrico entro 60 giorni dall’installazione dello strumento e poi secondo la periodicità, che si differenzia a seconda del tipo di strumento ed è indicata nell’allegato A al decreto (3 anni per gli strumenti per pesare, 2 anni per i distributori di benzina e i convertitori di volume di gas, 5 anni per gli strumenti campione, ecc.).


La verifica periodica può essere effettuata anche dai laboratori accreditati.    

La periodicità è diversa per ogni tipo di strumento ed è indicata nell'allegato al D.M. 182/2000.

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

C.F. 04283130401

Partita Iva 04283130401

IBAN IT 83 N 06010 13200 100000300122
Codice Univoco ufficio: ST9NPX

Privacy

Camera di Commercio della Romagna

Camera di Commercio della Romagna Forlì-Cesena e Rimini

Tel. 0541/363711 Fax. 0541/363723
Posta elettronica certificata:
cameradellaromagna@pec.romagna.camcom.it