Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Regolazione del Mercato e diritto annuale Vigilanza prodotti
 
Azioni sul documento

Vigilanza Prodotti

L’art. 2 della legge che disciplina l'ordinamento delle Camere di commercio (legge 29/12/1993, n. 580, da ultimo modificata dal D. Lgs. 15 febbraio 2010, n. 23), prevede che gli Enti camerali svolgano funzioni e compiti relativi alla vigilanza e controllo sui prodotti.

Gli Uffici camerali realizzano pertanto, presso imprese ed operatori economici, attività di sorveglianza sulla conformità alla disciplina di settore, in particolare per i seguenti prodotti:

I controlli ispettivi riguardano il rispetto delle prescrizioni in materia di informazione al consumatore, etichettatura e sicurezza e sono condotti nei luoghi della produzione, dello stoccaggio e della distribuzione presso produttori, importatori, distributori e possono essere:

  • visivi/formali (es. verifica della marcatura Ce e dei dati che devono essere riportati sul prodotto);
  • documentali (es. documenti commerciali di fornitura se il controllo avviene  presso il distributore, dichiarazione di conformità e documentazione tecnica se il controllo avviene presso il produttore o l’importatore);
  • fisici (prelievo e analisi di campioni ed invio ad un laboratorio di prova al fine della verifica della conformità ai requisiti di sicurezza prescritti).

Il personale camerale formalmente delegato alle attività ispettive e di vigilanza all'esterno della sede dell'Ente è munito di tesserino di riconoscimento.

Sulla base di quanto indicato dalle normative specifiche di settore, la Camera di Commercio ha il potere di procedere all’applicazione di sanzioni amministrative pecuniarie e accessorie (sequestro e confisca), alla segnalazione di reato all’Autorità Giudiziaria, alla comunicazione al Ministero dello Sviluppo Economico per gli adempimenti di competenza.

Per i prodotti non disciplinati da normative comunitarie o nazionali specifiche si applicano le disposizioni del CODICE DEL CONSUMO in relazione agli obblighi di informazione al consumatore, etichettatura e sicurezza. Si applica altresì il codice del consumo per gli aspetti non disciplinati dalle normative di settore.

My Unipol Banca: banca e conto corrente online

Il nuovo servizio per la fatturazione elettronica verso le PA

Registro nazionale per l'alternanza scuola lavoro. Il punto di incontro tra imprese e studenti

Elenco atti depositati dagli Agenti di Riscossione

 
Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

C.F. 04283130401

Partita Iva 04283130401

IBAN IT 83 N 06010 13200 100000300122
Codice Univoco ufficio: ST9NPX

Privacy

Camera di Commercio della Romagna

Camera di Commercio della Romagna Forlì-Cesena e Rimini

Tel. 0541/363711 Fax. 0541/363723
Posta elettronica certificata:
cameradellaromagna@pec.romagna.camcom.it